Zimbabwe

Black out e razionamenti energetici, i peggiori in tre anni

ZIMBABWE – Importanti razionamenti della fornitura di energia elettrica in Zimbabwe sono iniziati ieri e dureranno ancora nei prossimi giorni, in una situazione definita “grave” dai media locali.

(343 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Australe

  • AfricaGhanaMalawiRwandaSenegalUganda Free

    Pfizer lancia accordo per fornire medicinali e vaccini

    AFRICA - Rwanda, Ghana, Malawi, Senegal e Uganda sono i primi cinque Paesi che si sono impegnati ad aderire all'accordo lanciato dalla multinazionale farmaceutica Pfizer per fornire tutti i suoi medicinali e i vaccini brevettati e di alta qualità disponibili negli Stati Uniti o nell'Unione Europea senza fini di lucro a prezzo di costo a 1,2 miliardi di persone in 45 Paesi a basso reddito.

    Ad annunciarlo è stata la stessa Pfizer, precisando che l'accordo mira a ridurre notevolmente le disuguaglianze sanitarie esistenti tra molti Paesi a basso reddito e il resto del mondo.

    In base alle informazioni rese note, Pfizer lavorerà con i funzionari sanitari in Rwanda, Ghana, Malawi, Senegal e Uganda per identificare le prime informazioni e opportunità per garantire che tutti i medicinali e i vaccini possano raggiungere chi ne ha bisogno. Ciò includerà competenze a supporto della diagnosi, istruzione e formazione professionale sanitaria insieme alla gestione della catena di approvvigionamento e altri miglioramenti delle infrastrutture. Gli insegnamenti di questi cinque Paesi verranno applicati per supportare il lancio per i restanti quaranta Paesi.

    Secondo quanto stabilito all'accordo, Pfizer si è impegnata a fornire almeno 23 medicinali e vaccini che curano malattie infettive, alcuni tipi di cancro e malattie rare e infiammatorie.

    L'accordo mira anche a stabilire un accesso più rapido alla futura pipeline di medicinali e vaccini di Pfizer senza fini di lucro ai 45 Paesi, in particolare quelli che curano malattie che hanno un impatto sproporzionato sulla salute globale.

    "L'accesso rapido e conveniente ai farmaci e ai vaccini più avanzati è la pietra angolare dell'equità sanitaria globale", ha affermato il presidente ruandese Paul Kagame, sottolineando come l'accordo sia "un passo importante verso la sicurezza sanitaria sostenibile per i paesi a tutti i livelli di reddito”. [MV]

  • Zambia Free

    Verso ripresa estrazione di cobalto a Mopani

    ZAMBIA - Il braccio di investimento statale dello Zambia nel settore minerario, ZCCM-Investment Holding (ZCCM-IH) controllata da Industrial Development Corporation (IDC), intende riprendere la produzione di cobalto presso la Mopani Copper Mines (MCM), dov'era interrotta da più di diec'anni.

    Ad annunciarlo è stato il capo degli investimenti di ZCCM-IH Brian Musonda, precisando che alla base della decisione di riprendere l'attività estrattiva presso la miniera di Mopani risiede l'aumento dei prezzi del minerale sui mercati internazionali legato all'accelerazione delle vendite di veicoli elettrici.

    Secondo le informazioni rese note, il prossimo anno la ZCCM-IH inizierà a lavorare concentrati per il cobalto con un piano di produrre tra 4.000 e 5.000 tonnellate all'anno.

    Mopani avrebbe poi aumentato la produzione di cobalto, che l'azienda storicamente estraeva come sottoprodotto del rame, ha aggiunto Musonda. [MV]

  • Mozambico Free

    AfDB incaricata come consulente per progetto...

    MOZAMBICO - La Banca africana di sviluppo (AfDB) ha firmato un accordo con l'Ufficio per l'implementazione del progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa (Gmnk) per fornire servizi di consulenza per lo sviluppo del progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa in Mozambico.

    A renderlo noto è stata la stessa AfDB, ricordando che il progetto prevede un investimento stimati in circa 4,5 miliardi di dollari e consentirà la generazione di 1500 megawatt di energia.

    In particolare, il progetto prevede lo sviluppo di una centrale idroelettrica da collocare sul fiume Zambesi nel distretto di Marara, nella provincia di Tete. L'impianto sarà situato 60 km a valle della diga di Cahora Bassa e 70 km a monte della città di Tete. Verrà inoltre realizzato un sistema di trasmissione comprendente 1.300 km di linea di trasmissione CC ad alta tensione da 550 kV tra Cataxia e Maputo. Il progetto Mphanda Nkuwa dovrebbe raggiungere la chiusura finanziaria entro la fine del 2024; la messa in servizio è prevista per il 2031.

    “La partnership con l'African Development Bank rafforza ulteriormente la capacità della nostra agenzia esecutiva di sviluppare il progetto Mphanda Nkuwa. La Banca africana di sviluppo garantirà che durante lo sviluppo vengano rispettati gli standard ambientali, sociali e di governance di livello mondiale e che il progetto sia attraente per sviluppatori, finanzieri e investitori rispettabili per garantire energia competitiva e a basso costo per il Mozambico e la regione ”, ha detto Carlos Yum, direttore di Gmnk.

    L'accordo consolida il ruolo della Banca come principale istituzione finanziaria per lo sviluppo in Africa e come partner di fiducia e fornitore di servizi di consulenza e assistenza nello sviluppo di progetti trasformativi. [MV]

  • Sudafrica Free

    Accordo salari in vista all'Anglo American Platinum

    SUDAFRICA - L’Anglo American Platinum, la più grande società mineraria al mondo nel settore del platino ha accettato un nuovo accordo salariale di cinque anni. La notizia è stata riferita dall’Association of Mineworkers and Construction Union (Amcu). L’accordo potrebbe essere firmato questa settimana ed entrare in vigore da luglio, ha dichiarato Jeff Mphahlele, segretario generale dell'Amcu. Circa 163.000 lavoratori dell'industria sudafricana del platino hanno fatto pressione per ottenere un ritorno in busta paga di una parte dei profitti record generati dal rialzo dei prezzi del metallo. [MS]
  • Sudafrica Free

    Elettricità, verso gare d'appalto a Città del Capo

    SUDAFRICA - Città del Capo, la seconda città più grande del Sudafrica, sta pianificando altre gare d’appalto per l’energia elettrica nei prossimi mesi. La misura è legata al numero record di interruzioni di corrente che il Sudafrica sta registrando quest’anno. Kadri Nassiep, direttore esecutivo per l’energia e il cambiamento climatico, ha dichiarato ai media che la città organizzerà una gara d’appalto per la cosiddetta “dispatchable power” (elettricità che può essere generata in base alla domanda) e per i sistemi di riduzione della domanda. [MS]
  • AngolaNamibia Free

    In corso studi per valutare fattibilità collegamento...

    ANGOLA / NAMIBIA - La compagnia ferroviaria responsabile della gestione della linea Moçâmedes Railway (CFM) ha reso noto di star attualmente conducendo uno studio per determinare se sia fattibile la realizzazione di un collegamento ferroviario tra Angola e Namibia lungo 300 chilometri.

    A dirlo è stato Daniel Joao Quipaxe, presidente del consiglio d'amministrazione di CFM, precisando che la Namibia ha già completato la sua parte dello studio di fattibilità ed è ora in attesa che l'Angola completi la sua parte.

    Secondo quel che ha dichiarato Quipaxe, il piano è allo studio nel dettaglio e ritiene che i risultati saranno presto disponibili: "Questi progetti sono tutti curati e studiati nel dettaglio e crediamo che presto avremo i risultati degli studi e la quantificazione del progetto stesso”. 

    Una volta completato, il progetto porterà benefici nel sud dell'Angola, con particolare attenzione alla provincia di Huíla – vista come un hub per il commercio in Africa meridionale alla luce dei frequenti movimenti di autobus e camion dalla Namibia e dal Sudafrica. 

    La linea ferroviaria CFM si estende attualmente su un totale di 906 chilometri tra la città di Moçâmedes sull'oceano Atlantico dove ha sede il porto di Namibe e la località di Menongue, capoluogo della provincia sud-orientale di Cuando Cubango. [MV]