Sudafrica

Airlink entra in BSP Italia

SUDAFRICA – La compagnia aerea privata sudafricana Airlink è entrata in BSP Italia (Billing Settlement Plan). Ora i biglietti del vettore possono essere prenotati ed emessi con piastrina 4Z 749 utilizzando tutti i principali GDS (Global Distribution System). Di recente Airlink si è separata dal partner storico, South African Airways, e ha introdotto alcuni cambiamenti per presentarsi come compagnia totalmente indipendente: ha ufficialmente cambiato il nome da “SA Airlink” a “Airlink”, ha cambiato il logo e sta progressivamente cambiando la livrea dei suoi aeromobili.

(183 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Australe

  • Sudafrica Free

    Al ribasso di quasi un terzo la produzione di...

    SUDAFRICA - Quasi il 30% in meno: questa l’entità della riduzione nella produzione di ferrocromo registrata dalla Glencore Merafe Chrome Venture nel 2020 rispetto all’anno precedente, per via dei tagli alla produzione in risposta alla pandemia Covid-19. Nel suo rapporto sulla produzione, il gigante del ferrocromo ha riferito una diminuzione dell'8% per l’ultimo trimestre dell’anno rispetto agli ultimi tre mesi del 2019 (97 chilotoni (kt) contro 105 kt) e del 29% per l’intero 2020 rispetto all’anno precedente (265 kt contro 371 kt ).  Il mese scorso, il prezzo di riferimento europeo del ferrocromo è stato fissato con un aumento del 3,1% per il primo trimestre 2021 rispetto agli ultimi tre mesi del 2020. Merafe Ferrochrome e Mining e Glencore Operations South Africa hanno dato luce alla Glencore-Merafe Chrome Venture nel luglio 2004 per creare il più grande produttore di ferrocromo al mondo. La Glencore-Merafe Chrome Venture gestisce cinque fonderie, oltre 20 altoforni e otto miniere di ferrocromo, situate nelle province settentrionali di Limpopo e di Mpumalanga, in Sudafrica. [CN]
  • Zambia Free

    Rimborsi IVA alle aziende del settore minerario

    ZAMBIA - E' pari a circa 400 milioni di dollari il valore dei rimborsi dell'imposta sul valore aggiunto che il governo di Lusaka ha pagato lo scorso anno alle società minerarie che operano in Zambia.

    A comunicarlo è stato il commissario generale dell'Autorità fiscale dello Zambia (ZRA), Kingsley Chanda, suscitando in tal modo un ampio dibattito sulla stampa locale alla luce delle difficoltà finanziarie che sta attraverso il Paese dell'Africa australe dopo aver dichiarato lo scorso novembre il default per il mancato pagamento di una cedola di debito estero da 42,5 milioni.

    Secondo le informazioni rese note, i rimborsi IVA pagati nel corso dello scorso anno alle società del settore estrattivo ammontano a circa il 3,5% del totale del debito estero dello Zambia.

    I rimborsi IVA al settore minerario rappresentano il 67% del totale di tali rimborsi effettuati, ha aggiunto ancora Chanda.

    Da parte sua il presidente della Camera delle miniere dello Zambia, Goodwell Mateyo, ha sottolineato che il governo deve ancora circa 1,6 miliardi di dollari in rimborsi IVA alle società minerarie: "È incoraggiante che il governo stia pagando i rimborsi IVA come e quando si presentano, ma c'è ancora la questione degli arretrati". [MV]

  • Angola Free

    Priorità agli investimenti diretti

    ANGOLA - L'Angola sta privilegiando gli investimenti diretti, con l'apertura del governo a un rapporto più stretto con tutti gli investitori e creditori internazionali: è quanto affermato qualche giorno fa dalla ministra delle Finanze dell’Angola, Vera Daves. "Con il nostro programma di riforme, vogliamo aggiungere valore alla nostra economia per creare posti di lavoro. Vogliamo che i soldi rimangano. Prendere in prestito è un'opzione, ma stiamo cercando di cambiare il modo in cui ci relazioniamo con i nostri partner", ha detto lunedì la titolare delle Finanze angolane, Vera Daves, durante un evento in modalità virtuale promosso dalla Financial Information Agency Reuters, ribadendo l’impegno dell’esecutivo angolano a fare svolgere un ruolo più significativo al settore privato e a rendere l'ambiente imprenditoriale più attraente, in particolar modo con misure contro la corruzione. "L'Angola fa parte di un programma con il Fondo Monetario Internazionale che richiede trasparenza, quindi tutti i progressi compiuti nei negoziati sul debito vengono comunicati all'Fmi. Speriamo di vedere il risultato di queste trattative e la flessibilità dei creditori dopo i tre anni negoziati, un tempo che ci consentirà di prepararci per iniziare a pagare il debito ”, ha ancora detto la ministra. All'evento sono anche intervenuti la ​​presidente della Commissione europea, Ursula Von Der Leyen, la presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, e l'amministratore delegato di Chevron, Michael Wirth. [CN]
  • Lesotho Free

    Restrizioni Covid, sospese le estrazioni di kimberlite...

    LESOTHO - La compagnia Lucapa Diamond ha annunciato la sospensione delle sue attività nella miniera di kimberlite di Mothae, in Lesotho, per un blocco forzato di due settimane imposto dalle autorità locali per frenare la diffusione del Covid-19. “La nostra priorità è garantire la salute e la sicurezza delle nostre squadre locali. La sospensione dovrebbe essere di natura temporanea in quanto si tratta di una decisione sulla salute e sulla sicurezza operativa della miniera, non di una limitazione del mercato. Lucapa continuerà a impegnarsi con i suoi finanziatori durante questo periodo mentre il mercato dei diamanti proseguirà la sua traiettoria positiva", ha affermato l'amministratore delegato della compagnia australiana, Stephen Wetherall, precisando che le operazioni di estrazione verranno riavviate al termine del blocco. Martedì il Primo ministro del Lesotho, Moeketsi Majoro, ha imposto un blocco nazionale di 14 giorni a partire dalla mezzanotte, per frenare le crescenti infezioni dal Covid-19 registrate nel paese. Il blocco include il divieto di viaggi internazionali in uscita da parte dei cittadini. [CN]
  • Sudafrica Free

    Espansione a macchia d’olio della seconda catena di...

    SUDAFRICA - Dis-Chem Pharmacies ha firmato diversi accordi per espandere la propria presenza e sviluppare la propria attività: lo ha dichiarato questa seconda catena di farmacie del Sudafrica, annunciando il suo ingresso nel settore dell'assicurazione sanitaria. Dopo aver acquisito il gruppo sanitario Medicare Health per 15 milioni di euro, la catena Dis-Chem è diventata titolare di una partecipazione del 25% in Kaelo Holdings, una società fornitrice di soluzioni sanitarie costituita per rendere l'assistenza medica più accessibile ai Sudafricani meno abbienti. La compagnia ha peraltro dichiarato che acquisterà anche una partecipazione dell'87,5% nella società di software per la gestione clinica Healthforce. Queste nuove acquisizioni si baserebbero sugli investimenti attuali e passati, che porteranno Dis-Chem ad aumentare la fornitura di assistenza in un settore sanitario di base in rapida evoluzione. Qualche giorno fa, il capo di Stato Cyril Ramaphosa ha deciso di mantenere il Sudafrica a un livello di allerta 3, prorogando le misure restrittive imposte fino al 15 di febbraio, incluse le restrizioni all’ingresso in territorio nazionale. Dal 1° gennaio 2021, il Sudafrica ha registrato circa 190.000 nuove infezioni confermate e oltre 4600 morti per Covid-19. [CN]
  • MalawiMozambicoZambia Free

    Si dà da fare la Commissione del Triangolo del...

    MOZAMBICO/MALAWI/ZAMBIA - Riattivare la connettività commerciale tra Mozambico, Malawi e Zambia è stato l’obiettivo della recente riunione della Commissione Tecnica del Triangolo del Commercio e degli Affari nella città di Tete, in Mozambico. "Siamo di fronte a una diplomazia economica forte e proattiva, con il coinvolgimento del settore privato, nell’identificare e sfruttare le opportunità di business, la cooperazione e le partnership multiformi esistenti nelle diverse regioni dei tre Stati", ha commentato a margine della riunione Virgílio Ferrão, presidente del Forum del settore privato nel Triangolo dello sviluppo. La Commissione del Triangolo del Commercio ha valutato progetti di cooperazione economico, di tratte commerciali dirette con un unico scalo, di stabilimenti di semi oleosi, cementifici e fertilizzanti, a riguardo delle attese di investimento dagli operatori economici dei tre Stati confinanti. Secondo fonti locali, nella scia dell’incontro verranno lanciati nuovi strumenti, in particolare l'accordo trilaterale che sarà firmato nel primo semestre del 2021, per razionalizzare i progetti nel portafoglio degli investitori dei tre paesi. Gli incontri serviranno anche a identificare le alleanze commerciali, nonché a rafforzare i rapporti con partner dello sviluppo, nell'ottica di rendere i tre paesi più attrattivi per gli investimenti esteri, semplificando le procedure e migliorando il contesto imprenditoriale e infrastrutturale. Questi scambi commerciali rappresentano una delle pietre miliari per l'integrazione regionale, nel quadro della Comunità per lo sviluppo dell'Africa australe (Sadc). [CN]