Anno 4 Numero 8 ottobre 2016

10,00

COD: AA-anno-4-numero-8 Categoria:

Energia, tanta e rinnovabile

Sviluppo sociale e sviluppo economico sono la chiave di volta su cui si dovrà reggere l’Africa dei prossimi 30 anni, a meno di andare incontro a situazioni via via sempre più insostenibili non solo per la stessa Africa ma anche per l’Europa e per il resto del mondo. Se è chiaro che questo sviluppo
implica necessariamente la crescita dell’agricoltura, dell’industria e dei servizi per avere un dinamico mercato occupazionale, è altrettanto chiaro che sono le infrastrutture e l’energia a dover dare avvio a un tale processo. E, in campo energetico, il perno su cui gestire l’elettrificazione dell’intero continente potrà essere costituito da un nuovo comparto, ancora in fase di sviluppo, cioè quello delle rinnovabili.

In questo focus:

  • Se il futuro africano passa dalle rinnovabili
  • Come sostenere il boom demografico?
  • Eolico e solare dietro l’idroelettrico
  • Res4Africa
  • News / Solare
  • News / Geotermico
  • News / Biomassa
  • News / Idroelettrico
  • News / Eolico
  • News / Varie

Nella Sezione Equilibri:

  • Sorpresa Italia, primo investitore in Africa
  • E il Giappone promette 30 miliardi
  • Un accordo a quattro per spingere l’area di libero scambio continentale
  • ZOOM / Etiopia, in arrivo una nuova Primavera?

Nella sezione Dentro l’Africa:

  • Energia / Tanzania e Banca Mondiale per le campagne
  • Agricoltura / Il Burundi rilancia il caffè
  • Industria / La Guinea torna sulla bauxite con Sangaredi
  • Infrastrutture / Botswana, Mozambico e Zimbabwe insieme per una ferrovia da 2000 chilometri
  • Commercio / Nairobi e Kigali firmano gli Ape con l’Ue
  • Economia e finanza / Nigeria, piano triennale per il non-oil
  • Sviluppo / Intesa Sudan-Italia su migrazioni e sicurezza

Nella sezione Viaggiare in Africa:

  • Dentro l’anima del Sudan
OK