Anno 6, Numero 9, Novembre 2018

10,00

Categoria:

Zimbabwe for Business

Un Paese che nell’ultimo anno ha imboccato un percorso di rinnovamento ancora tutto da valutare ma sicuramente interessante da seguire. Lo Zimbabwe è pronto a ricevere investimenti, anche se il governo dovrà lavorare molto per risolvere le tante questioni politiche ed economiche legate all’eredità del precedente regime

In questo Focus

  • FOCUS, ZIMBABWE
  • Zimbabwe ‘is open for business’
  • Una stagione di aperture e confronti
  • Tra crisi di liquidità e indebitamento
  • Le opportunità per il Made in Italy
  • Emmerson ED Mnangagwa
  • Mugabe: despota o padre della Patria
  • Ascesa, ambizioni e caduta di Grace
  • Da granaio d’Africa a una crisi da superare
  • Intervista / Leon Nortier
  • Al lavoro per infrastrutture più moderne
  • Sicurezza e natura, i punti di forza del turismo
  • Intervista / Gianni Bauce
  • Pinocchio in lingua shona
  • Intervista / Carlo Perrotta (ambasciatore)
  • Il giro del mondo della sciarpa di Ed

Nella sezione Equilibri:

  • A Roma, la seconda conferenza Italia-Africa
  • Res4Africa firma intese con Unione Africana e Uneca
  • Iabw 2018: serve più sostegno per le Pmi italiane
  • Rebrandig Africa Forum, un invito a guardare l’Africa con occhi africani

Nella sezione Dentro l’Africa:

  • Energia / L’Angola punta sulle rinnovabili
  • Agricoltura / Entro due anni la metà del cacao ivoriano sarà lavorata in loco
  • Industria / Etiopia scorpora il conglomerato militare Metec
  • Infrastrutture / Assegnata alla Renco la nuova città del gas in Mozambico
  • Commercio / Marocco, nuovo rialzo nell’export alimentare
  • Economia e finanza / La Banca africana di sviluppo approva le linee guida sulle operazioni non sovrane
  • Sviluppo / Un progetto italiano per la formazione nelle aree rurali dell’Etiopia

Nella sezione Viaggiare in Africa:

  • Tra le case colorate di Tiebelé