Quaderno 03/15 – Ferrovie

9,00

Analisi e notizie relative al settore ferroviario da Africa, America Latina, MENA e paesi ASEAN

COD: Q-2015-3-ferrovie Categoria:

Quaderno Ferrovie: Un settore in crescita in tutti i mercati emergenti

Ferrovie e metropolitane vanno di pari passo con sviluppo economico e capacità di finanziare grandi progetti infrastrutturali. Anche per questo motivo, sono la cartina tornasole della reale crescita dei cosiddetti mercati emergenti.

In questo Quaderno – realizzato da Internationalia con il contributo della DGSP del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – vengono passate in rassegna quattro aree geografiche che sono già o saranno presto motori di sviluppo e che dunque offrono spazi di manovra per l’intera filiera italiana delle infrastrutture ferroviarie.

Si parte con l’Africa subsahariana, regione che per il suo sviluppo demografico e per la presenza di economie ad alto dinamismo rappresenta un mercato già adesso e a maggior ragione nel prossimo futuro.

Si passa quindi a Nord Africa e Medio Oriente (Mena) con i paesi del Golfo che indubbiamente grazie alla forza delle rimesse derivanti dagli idrocarburi stanno dando impulso a notevoli opere infrastrutturali, in particolare nell’ambito della mobilità urbana.

Stesso discorso vale per l’America Latina, che dopo anni di crescita disordinata e di inurbamento ha ora bisogno di metropolitane e tranvie oltre che di ferrovie ad alta velocità.

L’ultima sezione è dedicata ai paesi del sud-est asiatico (Asean), dove la spinta per una maggiore integrazione politica si sta traducendo anche in progetti di connessione regionale.

In questo Quaderno:

Africa subsahariana (selezione notizie)

Nord Africa e Medio Oriente (selezione notizie)

America Latina (selezione notizie)

Sud-est asiatico (selezione notizie)