Quaderno 06/2016 – Azerbaigian

10,00

Quaderno Azerbaigian

COD: Q-2016-6-Azerbaigian Categoria:

Quaderno Azerbaigian

La storia dell’Azerbaigian è la storia del Caucaso, di una terra che è sempre stata centrale nei rapporti e nelle traiettorie umane fra Asia ed Europa. Una centralità rimasta intatta nel tempo, a tal punto che oggi – con il Paese che come tutti i produttori di petrolio ha dovuto fare i conti con i prezzi internazionali del greggio in ribasso – il Paese sta puntando sulla propria posizione geografica. E ci sta puntando, sviluppando quelle infrastrutture che possono rendere
questa centralità geografica anche una centralità infrastrutturale, rileggendo in chiave moderna la Via
della Seta che da qui passava. Puntare sulla logistica, significa anche puntare a sviluppare il manifatturiero, i servizi, l’agroindustria e quei comparti che dalla logistica possono trovare spunti importanti di sviluppo.
L’Azerbaigian è al centro del Business Forum organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione
Internazionale (DGSP), in collaborazione con ICE – Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese italiane. Quattro i settori che sono al centro del Forum: energia; infrastrutture/logistica; agroindustria; medicale.
Il Quaderno, dopo una parte più generale corredata da interviste, passa in rassegna questi quattro settori, mettendo a disposizione notizie che possono essere di rilevanza per le imprese italiane.

Indice del Quaderno

PARTE PRIMA – QUADRO ECONOMICO
Petrolio strategico ma la parola chiave ora è
diversificazione
Italia e Azerbaigian in dati (InfoMercatiEsteri)
Principali programmi nazionali (Ice)
Intervista / Ambasciatore Cutillo
Intervista / Ambasciatore Ahmadzada
Intervista / Luigi D’Aprea, direttore Ice a Baku
Camera di commercio Italo-Azerbaigiana

PARTE SECONDA – I SETTORI
Energia
Infrastrutture e logistica
Agroindustria
Medicale