Sudafrica

Compagnia aerea locale ordina otto nuovi Boeing

SUDAFRICA – Ha un valore commerciale di 600 milioni di euro, l’ordine per otto Boeing 737 MAX 8, fatto da Comair alla società statunitense. A darne notizia sono i media specializzati, sottolineando come si tratti del primo ordine di questo modello di velivolo effettuato da una compagnia aerea africana.

(142 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Australe

  • AfricaAfrica AustraleAfrica Orientale Free

    Istituito Consiglio d’Affari tripartito, per...

    AFRICA - L'East African Business Council (EABC), il Business Council di COMESA e il SADC Business Council hanno ufficialmente lanciato l'African Tripartite Business Council per guidare l'inclusione di proposte di politica del settore privato nei negoziati dell'African Continental Free Trade Agreement e dell'Africa Tripartite Free Trade Area (TFTA). "L'African Tripartite Business Council presenterà posizioni congiunte di politica del settore privato al Segretariato AfCFTA in Ghana e alle riunioni del Consiglio ministeriale tripartito al fine di accelerare l'attuazione degli accordi", ha affermato John Bosco Kalisa, CEO dell’EABC, a conclusione di una recente riunione consultiva dei consigli commerciali regionali sull'attuazione dell'AfCFTA organizzata con il supporto di TradeMark East Africa (TMEA). Kalisa ha inoltre invitato gli Stati membri del COMESA, della Comunità dell'Africa orientale (EAC) e della Comunità per lo sviluppo dell'Africa australe (SADC) ad accelerare la ratifica della zona tripartita di libero scambio per raggiungere la soglia di 14 ratifiche necessarie per consentire l'entrata in vigore dell'accordo. "È importante che il settore privato sia a conoscenza degli strumenti commerciali delle regole di origine, degli standard e del meccanismo di risoluzione delle controversie nell'ambito dell'AfCFTA", ha spiegato per conto suo Dickson Poloji, CEO del COMESA Business Council, mentre Dennis Karera, vicepresidente dell'EABC, affermava: "Il commercio nell'ambito dell'AfCFTA è la risposta affinché l'Africa risponda meglio agli shock esterni del conflitto, del Covid-19 e del cambiamento climatico". I paesi africani dipendono dalle importazioni di cibo ed energia e sono attualmente gravemente danneggiati dall'aumento dei prezzi globali e l’interruzione delle importazioni di grano nella regione, la cui metà proviene da Russia e Ucraina. Secondo i rappresentanti regionali, il Tripartite Business Council africano migliorerà il coordinamento e lo sviluppo delle posizioni sulla formulazione delle politiche e sui negoziati dell'AfTCFA e faciliterà la creazione di catene del valore regionali. "Dobbiamo interrompere lo status quo sul ritardo nell'attuazione dell’AfCFTA e della TFTA muovendoci più velocemente come il settore privato e il commercio", ha concluso Stuart Mwesigwa, membro del consiglio di amministrazione dell'EABC. [CN]
  • Mozambico Free

    Allentate misure sui visti per aumentare investimenti e...

    MOZAMBICO - Il governo di Maputo ha annunciato un pacchetto di nuove politiche sui visti d'ingresso e sui periodi di soggiorno per i cittadini stranieri con l'obiettivo di migliorare l'ambiente imprenditoriale del Mozambico e  attirare più visitatori e investimenti.

    Secondo quanto riportato dai media locali, le nuove misure saranno sottoposte all'approvazione del Parlamento prima di poter entrare in vigore.

    Annunciando le proposte alla stampa, il portavoce del governo, il viceministro della Giustizia Filimao Suaze, ha affermato che le modifiche al regime dei visti d'ingresso fanno parte delle 20 "misure di accelerazione economica" annunciate dall presidente Filipe Nyusi nelle scorse settimane.

    "Gli adeguamenti consistono in riforme strutturali che rafforzeranno la reputazione del Mozambico come destinazione di investimento, concentrandosi sul miglioramento dell'ambiente imprenditoriale e sulla creazione di posti di lavoro, nonché ponendo il settore privato al centro della trasformazione e dello sviluppo economico", ha detto Suaze.

    Tra le misure previste, la trasformazione del semplice visto turistico di breve durata in un visto misto turismo e affari, che avrà una validità di 90 giorni, invece degli attuali 30 giorni. 

    Il periodo coperto da un permesso di soggiorno temporaneo per investitori sarà esteso da uno a due anni, se l'importo dell'investimento raggiunge un minimo di 500.000 dollari. Per investimenti di 50 milioni di dollari o superiori, il permesso di soggiorno temporaneo sarà di cinque anni.

    Verrà introdotto un sistema elettronico di richiesta del visto, ha affermato Suaze, aggiungendo che la procedura per richiedere un visto online dovrebbe richiedere un massimo di cinque giorni e che i dipartimenti della migrazione e del turismo stanno lavorando per garantire l'efficacia di questa piattaforma nel più breve tempo possibile. [MV]

  • Angola Free

    Estesi i segnali 4G e 5G nelle province di Luanda,...

    ANGOLA - La società di telecomunicazioni Unitel ha esteso il mese scorso i servizi voce e dati 5G nelle località di Talatona, Ingombota e Maianga (Luanda) e la tecnologia 4G nelle località di Lubalo (Luanda Norte) e Porto Amboim (Kuanza Sul).  In un comunicato, la società precisa che l’estensione del segnale 4G è stata effettuata dopo che, tra gennaio e giugno, era stata attuata in altre 16 località del Paese: Buco-Zau, Cacongo e Massabi (Cabinda); Waku Kungo, Libolo e Amboim-Gabela (Kuanza Sul); Muxinda (Luanda Norte); Cahama (Cunene); Alto Hama, Chipipa, Cachiungo e Calenga (Huambo); Tombwa (Namibe); Songo (Uige) e Cambambe (Cuanza Norte). Unitel spiega inoltre che i servizi delle tecnologie 3G, 4G e 5G sono ora disponibili in 353 località dell’Angola, “consentendo la trasmissione di voce e dati più rapida”. Il 4G copre già i capoluoghi delle 18 Province del Paese, con un dispiegamento del 36% nei comuni e del 16% nei villaggi. Con oltre 14.000 km di fibra ottica, Unitel afferma che l’estensione “è stata un vero motore di sviluppo tecnologico fornendo una rete in grado di supportare la trasmissione di chiamate voce e dati di qualità, affidabile e con velocità di trasmissione”. [CN]
  • Angola Free

    Compagnia aerea nazionale rafforza i collegamenti...

    ANGOLA - Con la crescita sostenuta della domanda domestica, la compagnia aerea nazionale TAAG ha deciso di aggiungere 11 voli per rafforzare i collegamenti esistenti tra la capitale Luanda e le province di Lunda-Norte, Benguela, Huíla, Moxico, Huambo e Cunene. In una nota rilasciata dal vettore aereo, si legge che la decisione è legata a una maggiore mobilità e a un interesse crescente dei passeggeri privati ​​e aziendali a viaggiare in Angola. I nuovi voli saranno effettuati da aeromobili Dash 8 Q400 e dovrebbero essere aggiunti a partire dal 23 agosto. Il rafforzamento delle rotte nazionali prevede in particolare partenze da Luanda verso le città di Catumbela, Lubango, Dundo, Luena, Moxico e Huambo. [CN]
  • Mozambico Free

    Ci sono i fondi per riabilitare le strade delle regioni...

    MOZAMBICO - Prosegue l’impegno della comunità internazionale a favore del Mozambico dopo la decisione dell’Unione europea (UE) di partecipare al finanziamento della missione militare della Comunità per lo sviluppo dell’Africa Australe (Sadc) incaricata di ristabilire la sicurezza nel ricco nord gasiero del Paese. Questa volta, l’UE e la Banca Mondiale hanno deciso di destinare fondi all'asfaltatura e al ripristino delle strade nelle province settentrionali e in quella dello Zambezia. Nello specifico, l’UE parteciperà al programma di riabilitazione stradale in Mozambico - che prevede il restauro di circa 5000 km di strade entro il 2024, in particolare nei tratti che collegano le principali aree produttive ai centri di consumo - con oltre 124 milioni di euro, mentre la Banca Mondiale fornirà quasi 110 milioni di dollari. Non c'è ancora una data per l'inizio dei lavori, poiché è attualmente in corso l'appalto dei servizi di consulenza, monitoraggio e ispezione, ma oltre ai lavori di costruzione di varie infrastrutture stradali previsti, il programma riguarderà, tra le altre, le strade Cuamba-Metaricam, Nampula-Corane, Namialo-Imala, Nametil-Angoche, Lioma-Mutuali, Gurué-Nampevo e Gurué-Alto Molócuè. [CN]
  • Africa AustraleR.D. CongoRwanda Free

    Vertice Sadc, Tshisekedi punta il dito contro Kigali

    REP DEM CONGO - Il presidente congolese Felix Tshisekedi ha di nuovo apertamente accusato il Rwanda di aggressione sul territorio della Repubblica Democratica del Congo. Lo ha fatto ieri durante il 42° vertice ordinario della Comunità dell’Africa australe (Sadc) in corso a Kinshasa, di cui lo stesso Tshisekedi ha preso la presidenza di turno. Di fronte a una decina di capi di Stato presenti a Kinshasa, ieri,  ha pronunciato parole dure nei confronti del Rwanda: “Permettetemi di ringraziare la nostra comunità, la Sadc, per la sua solidarietà con il popolo congolese in un momento in cui il nostro Paese è vittima di un’aggressione vile e barbara da parte del vicino Rwanda.” Le tensioni fra i due vicini sono tornate in primo piano con la nuova offensiva avviata dal movimento M23 nell’est del Paese dallo scorso marzo. [CC]