Zambia

Country business forum sullo Zambia, appuntamento da Confindustria 

ZAMBIA – Un “Country Business Forum” dedicato allo Zambia si terrà a Roma presso la sede di Confindustria, Viale dell’Astronomia 30.

All’evento promosso da Confindustria-Assafrica&Mediterraneo, sarà presente una delegazione istituzionale con aziende zambiane. Il forum è organizzato in collaborazione con l’Ambasciata di Zambia in Italia e con la Zambia Development Agency.

Assafrica, che ha diffuso la notizia, riferisce che l’evento inizierà alle 14.00. Nel comunicato, si  ricorda che lo Zambia ha registrato un incremento del tasso di crescita del 3,4 per cento nel 2016 con una previsione di crescita fino al 4,1 per cento nel 2017.

Il Governo Zambiano ha inoltre lanciato il suo settimo Piano di Sviluppo Nazionale 2017-2021 basato su obiettivi quali diversificazione economica, creazione di posti di lavoro, riduzione delle
diseguaglianza e della povertà, contesto politico favorevole.[CC]

© Riproduzione riservata

Ultimi articoli della sezione Africa Australe

  • Sudafrica Free

    La tedesca Juwi entra sull’Operation &...

    SUDAFRICA – Le attività di Operation & Maintenance dell’impianto fotovoltaico di Touwsrivier, Western Cape, nella provincia di Western Cape, sono state affidate all’azienda tedesca Juwi Renewable Energy. La filiale locale Juwi Solar ZA O&M 1 è operativa dal 1° aprile per il monitoraggio, la manutenzione e i possibili interventi correttivi necessari a un funzionamento ottimale dell’impianto di produzione energetica. L’azienda ha precisato che farà ricorso sia a risorse proprie sia a subappaltanti locali per le mansioni da svolgere. La centrale fotovoltaica di Touwsrivier è stata installata nel 2014 e ha una capacità attuale di 44 megawatt di produzione. L’elettricità generata è venduta alla compagnia pubblica Eskom.
  • Madagascar Free

    60 milioni di alberi per i 60 anni di indipendenza

    MADAGASCAR - Le autorità di Antananarivo hanno lanciato una campagna di riforestazione con l’obiettivo di piantare 60 milioni di alberi per ricordare il 60° anniversario dell’indipendenza del Madagascar.

    Ad annunciarlo è stato il presidente Andry Rajoelina, invitando ogni cittadino malgascio a piantare gli alberi “per preservare l’ambiente in modo che i nostri discendenti possano vivere in salute”.

    Secondo i dati a disposizione, da quando il Madagascar ha ottenuto l’indipendenza nel 1960 ha perso quasi la metà della propria superficie forestale. Uno studio realizzato nel 2017 dall’organizzazione ambientalista Voahary Gasy Alliance indica il Madagascar come il quarto Paese con il più alto tasso di deforestazione al mondo dopo Brasile, Indonesia e Repubblica democratica del Congo. [MV]

  • Sudafrica Free

    Connesse alla rete elettrica le centrali solari di...

    SUDAFRICA – Sono connesse alla rete elettrica le tre sezioni della fattoria solare di Upington, nel nordovest del Sudafrica, da dove si prevede la produzione di circa 650 gigawatt ogni anno, una quantità di elettricità sufficiente per alimentare 120.000 abitazioni.   L’infrastruttura solare è stata realizzata dalla Scatec Solar, azienda con sede a Oslo, in Norvegia, impegnata in diversi progetti in Africa.   L’ultima fase della realizzazione della centrale solare è stata compiuta con la messa in servizio della sezione Dyason’s Klip 2.     La Scatec Solar era stata selezionata per il progetto nel 2015 al termine di una procedura d’appalto. Altri investitori coinvolti sono la H1 Holdings, società sudafricana, la Norfund e la comunità di Upington. [CC]  
  • Angola Free

    Importante rimpasto di governo: giovane biologa 'super...

    ANGOLA – E’ sicuramente il volto più noto di questo rimpasto di governo quello della giovane biologa angolana Adjany da Silva Freitas Costa (Adjany Costa) nominata ieri dal presidente Joao Lourenço alla carica di ‘super’ ministro della Cultura, del Turismo e dell’Ambiente, una figura nuova che coordinerà i tre precedenti dicasteri. Restano responsabili dei singoli dipartimenti Maria da Piedade Jesus, Maria Ângela Bragança e Paula Coelho, con la qualifica di Segretarie di Stato. La ricercatrice si era fatta notare nel settembre scorso vincendo il premio Young Champions of the Earth di UN Enviroment, l’agenzia delle Nazioni Unite per la protezione dell’ambiente.La sua nomina suscita sia grande entusiasmo per la novità e la freschezza che rappresenta, sia riserve da parte di chi sostiene che la politica richiede un’esperienza che la biologa non ha. Nel rimpasto di governo annunciato spicca anche l’avvicendamento alla guida del dicastero degli Esteri, che Manuel Augusto cede al Segretario di Stato Tete Antonio. Il ministero della Difesa accorpa quello degli ex combattenti e passa nelle mani di João Ernesto dos Santos, finora ministro dei veterani di guerra, al posto di Salviano de Jesus Sequeira. Adão Francisco Almeida è trasferito dal ministero dell’Amministrazione territoriale alla carica di Ministro di Stato e capo della ‘Casa Civil’ del presidente della Repubblica. Al suo posto va Marcy Cláudio Lopes. Si uniscono il ministero dell’Agricoltura e della Pesca, affidati al ministro dell’Agricoltura e delle Foreste, António Francisco de Assis. Anche il ministero del Commercio e dell’Industria vengono accorpati sotto un’unica direzione, quella del ministro del Commercio Vítor Fernandes. Stessa sorte per il ministero delle Telecomunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione, che assorbe quello delle Comunicazioni sociali. Ne assume la guida Manuel Gomes da Conceição  Homem. L’importante rimpasto governativo tocca almeno una sessantina di esponenti e riduce il numero dei ministri. [CC]
  • Sudafrica Free

    Stime economiche riviste al ribasso

    SUDAFRICA - La Banca centrale del Sudafrica ha diffuso le sue nuove stime, rivelando che l’economia nazionale potrebbe contrarsi del 4% quest’anno.

    A causa della pandemia in corso, del blocco delle attività imposto a livello nazionale e dei recenti declassamenti delle principali agenzie di rating internazionali, la Banca centrale del Sudafrica si spinge anche oltre sostenendo di ritenere improbabile un tasso di crescita superiore all’1% nel 2021.

    Nella sua Revisione semestrale sulla politica monetaria, la Banca centrale del Sudafrica sostiene che esiste un margine limitato per un rimbalzo e ci sono ulteriori rischi di ribasso in caso di estensione del blocco oltre i 21 giorni inizialmente previsti. [MV]

  • Madagascar Free

    Fondi per progetti idrici ed energia solare

    MADAGASCAR - Il governo malgascio ha ricevuto 4 milioni di dollari per lo sviluppo di progetti idrici e di progetti per la generazione di elettricità. I fondi sono stati messi a disposizione dal Trust Fund for Development, una partnership messa in piedi dalla Russia e dal Programma dell’Onu per lo sviluppo (Unpd).  I progetti saranno sviluppati in tre regioni dell’estremo sud del Paese: Androy, Anosy e Atsimo Andrefana. Secondo il ministero dell’Economia, saranno realizzati quattro impianti per la produzione di energia solare della capacità di 100 kWp ciascuno e saranno distribuiti 200 kit fotovoltaici nelle località più remote. Un altro ambito di azione riguarderà le forniture idriche: in questo caso saranno finanziati progetti per la realizzazione di dieci sistemi di fornitura di acqua nelle stesse aree interessate dai progetti energetici. [MS]