Zimbabwe

Restrizioni sulla vendita di mais a causa del calo di produzione

ZIMBABWE – Sono state messe al bando le vendite private di mais da parte dei produttori dello Zimbabwe. Il governo ha infatti adottato un provvedimento restrittivo che limita al solo organo statale Grain Marketing Board (GMB) la vendita del cereale.

(154 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Australe

  • Angola Free

    Mosca propone una fabbrica di vaccini

    ANGOLA – Il governo angolano ha ricevuto dalla Russia una proposta di collaborazione per la costruzione, in Angola, di un laboratorio di produzione di vaccini.   Lo scrive oggi il Jornal de Angola, precisando che l’annuncio è stato fatto dall’ambasciatore di Mosca, Vladimir Taranov, in occasione della ricezione di  aiuti, in particolare 18,5 tonnellate di prodotti ospedalieri, tra cui il tre cinquemila dosi di test Ti-Pcr per il covid-19.   Il diplomatico ha ricordato la disponibilità della Russia a fornire vaccini all’Angola, ma è andato oltre, proponendo di realizzare un’unità di produzione in loco.   L’Angola ha registrato da marzo 8.338 casi positivi, 251 decessi  e circa 4.761 casi positivi in questo momento. Luanda, la capitale, è la più colpita. [CC]  
  • Mozambico Free

    Caso debito, verso richiesta estradizione ex funzionari...

    MOZAMBICO - Il Mozambico sta provando a ottenere l’estradizione di tre ex dipendenti del Credit Suisse Group AG, che hanno contribuito a organizzare un’operazione da 2 miliardi di dollari di debito portando la nazione africana al default. Ai fini della richiesta di estradizione la Corte suprema del Mozambico ha approvato una richiesta in tal senso presentata dal procuratore generale. Il governo vuole che Andrew Pearse, Detelina Subeva e Surjan Singh rispondano di accuse penali riferisce la stampa locale, citando una sentenza del tribunale del 16 ottobre. Pearse, Subeva e Singh lo scorso anno si sono dichiarati colpevoli di accuse negli Stati Uniti relative al loro ruolo nell’operazione adesso contestata dalle autorità mozambicane. [MS]
  • Angola Free

    Mobile Money, Banca centrale rilascia licenza a Unitel

    ANGOLA – La Banca centrale (Banco nacional d’Angola, Bna) ha concesso al gestore di telefonia mobile Unitel la licenza sui servizi di pagamento online. L’azienda privata, leader del mercato delle comunicazioni via cellulare, è quindi autorizzata a consentire agli utenti trasferimenti di denaro istantanei e pagamenti via il sistema di mobile money. La banca centrale sottolinea che attraverso la concessione di questa licenza, si fa un ulteriore passo avanti nell’attuazione del piano nazionale d’inclusione finanziaria, con l’obiettivo di allargare i servizi finanziari alla popolazione, anche attraverso strumenti moderni e raggiungibili da tutti. Il governo auspica che entro il 2022 il 50% della popolazione avrà accesso a servizi bancari di base. [CC]
  • Sudafrica Free

    Vodacom investe in connettività nel KwaZulu Natal

    SUDAFRICA – La Vodacom, prima compagnia di telefonia mobile del Sudafrica, ha annunciato l’intenzione di investire almeno 320 milioni di rand, circa 16,5 milioni di euro nell’esercizio 2020/21 per lo sviluppo della rete nella provincia del KwaZulu Natal, la più popolosa del Paese. L’investimento mira a migliorare le installazioni e la connettività sia in aree urbane che rurali, ma si dedicherà soprattutto a potenziare la rete nelle aree più remote e ancora sprovviste di connessione veloce a Internet. Secondo il fornitore, la disponibilità di una rete ad alta velocità è di fondamentale importante per colmare il gap di connettività e consentire al più grande numero di utilizzatori di poter approfittare dei vantaggi della rivoluzione digitale. [CC]
  • Sudafrica Free

    Previsti investimenti per rafforzare rete trasmissione...

    SUDAFRICA - Sono pari a poco più di sei miliardi di euro in dieci anni gli investimenti previsti dalla compagnia nazionale Eskom per rafforzare ed espandere la capacità della rete di trasmissione elettrica in Sudafrica.

    E’ quanto scritto nel nuovo Piano di sviluppo della trasmissione (TDP) di Eskom valido per il decennio dal 2021 al 2023, previsto dagli obblighi di legge stabiliti dall’Ente di regolamentazione nazionale del Sudafrica per il settore dell’energia (NERSA).

    Secondo quel che ha dichiarato il responsabile di Eskom per il settore della trasmissione, Segomoco Scheppers, il gruppo intende costruire nei prossimi dieci anni circa 5650 chilometri di nuove linee ad alto voltaggio e aumentare la capacità dei trasformatori di 41.595 MVA.

    Durante il periodo di implementazione del nuovo TDP, le previsioni sono di aggiungere circa 30 GW di nuova capacità di generazione, al sistema elettrico principalmente da fonti energetiche rinnovabili (in particolare fotovoltaico ed eolico).

    Maggiori dettagli sul TDP diffuso da Eskom sono disponibili consultando la presentazione resa da Scheppers e qui allegata. [MV]

  • Sudafrica Free

    Sudafrica inserisce Italia tra Paesi ad alto rischio,...

    SUDAFRICA - Il governo sudafricano ha rilasciato la sua nuova lista dei Paesi considerati ad alto rischio per i viaggi internazionali, tra i quali figura anche l’Italia.

    Fonti dell’Ambasciata del Sudafrica a Roma contattate da InfoAfrica hanno confermato la notizia, precisando che sono vietati quindi tutti i viaggi non necessari dall’Italia verso il Paese dell’Africa meridionale.

    Possono essere autorizzati solo viaggi che rientrano tra le seguenti casistiche: viaggi d’affari, professionisti titolari di competenze specifiche e strategiche, investitori e persone in viaggio per missioni internazionali negli ambito degli sport, delle arti, della cultura e della scienza.

    I viaggiatori che devono recarsi nel Paese sono pertanto invitati a contattare l’Ambasciata sudafricana, in particolare l’ufficio consolare, per la valutazione caso per caso.

    Per ogni informazione si invita a consultare il sito internet dell’Ambasciata http://lnx.sudafrica.it/ o a contattare telefonicamente durante gli orari di apertura l’ufficio consolare dell’Ambasciata stessa al numero 06852541.