Mali

In aumento produzione di oro

MALI – La produzione industriale di oro in Mali è aumentata lo scorso anno del 7%, raggiungendo un livello record di 65,1 tonnellate.

(118 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Occidentale

  • Nigeria Free

    Ministero Trasporti chiede autorizzazione su lavori...

    NIGERIA - Il ministero dei Trasporti nigeriano sta chiedendo l’approvazione da parte del presidente Muhammadu Buhari per la riabilitazione della linea ferroviaria Port Harcourt - Maiduguri a scartamento ridotto.  Il ministro dei trasporti, Rotimi Amaechi, ha detto ai giornalisti di Abuja che, in attesa di ottenere il prestito per costruire una linea a scartamento standard, sarebbe più facile iniziare la riabilitazione delle linee a scartamento ridotto attualmente presenti.  L’agenzia di stampa nigeriana Nan ha riferito che Buhari aveva precedentemente approvato la realizzazione della linea a scartamento standard, oltre che del porto di Bonny e del parco industriale di Port Harcourt. Secondo Amaechi però, da un punto di vista finanziario i progetti approvati avrebbero più difficoltà o quantomeno richiederebbero tempi molto lunghi; tempi che a suo parere si dovrebbero intanto utilizzare per una riqualificazione della linea esistente. [MS]
  • Mali Free

    A marzo i primi voli di Sky Mali

    MALI - Saranno lanciati ufficialmente nel corso del mese di marzo i primi voli della nuova compagnia aerea di bandiera Sky Mali.

    Ad annunciarlo è stato il direttore dell’Agenzia nazionale dell’aviazione civile, Oumar Mamadou Ba, ricordando che il governo di Bamako ha stanziato lo scorso anno una cifra pari a sei milioni di euro per avviarne il funzionamento.

    In base alle informazioni a disposizione, la compagnia offrirà inizialmente collegamenti domestici e regionali, con l’obiettivo di offrire in brevi tempi anche voli verso destinazioni intercontinentali.

    La neonata compagnia ha a disposizione un velivolo Boeing modello 737 per i voli domestici da Bamako verso Kayes, Mopti, Gao e Timbuctù. [MV]

  • Niger Free

    Stanziati fondi per infrastrutture nel centro-sud

    NIGER - La Banca di sviluppo dell'Africa occidentale (BOAD) ha stanziato una cifra paria tre milioni di dollari per la costruzione di una strada e di un ponte sul fiume Gouldi, nel centro-sud del Niger.

    A darne notizia sono i media locali, dai quali si apprende che il progetto riguarda l’asfaltatura di un tratto di strada lungo due chilometri nella località di Tibiri Gobir e la costruzione di un ponte lungo 300 meti sul fiume Gouldi.

    La realizzazione delle opere consentirà di raggiungere via terra la località di Madarounfa, attualmente raggiungibile esclusivamente attraversando il fiume con un ponte di barche.

    In base alle informazioni a disposizione, i lavori sono stati assegnati alla società cinese CGCOC Group. [MV]

  • Guinea Free

    Si prepara il Salone degli imprenditori, giornata d...

    GUINEA – Si terrà l’11 e il 12 marzo prossimi il Salone degli imprenditori di Guinea, in sigla Saden, un evento al quale sono attesi circa 6mila partecipanti e 25 relatori. A questa grande kermesse del mondo degli affari si aggiungerà, il 10 marzo, un business forum internazionale, organizzato in collaborazione con l’Agenzia per la promozione degli investimenti privati (Apip). Il Saden-International Business Forum mira a stimolare i partenariati tra aziende guineane e aziende straniere, in particolare europee e africane, attraverso appuntamenti programmati. L’obiettivo è quello di sviluppare nuove alleanze strategiche, commerciali, finanziarie o tecnologiche, conoscere opportunità e informarsi sulle caratteristiche dei mercati. Per questa seconda edizione, il Saden ha scelto come tema principale del salone quello del settore agroalimentare. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento all’indirizzo http://www.salondesentrepreneursdeguinee.com/ [CC]
  • Burkina Faso Free

    Schermaglie presidenziali, Mps pronto a proporre ex...

    BURKINA - L’ex presidente e primo ministro di transizione Isaac Zida potrebbe essere uno dei contendenti per le elezioni presidenziali in programma il 22 novembre di quest’anno. L’annuncio è stato fatto sabato nel corso di una conferenza stampa tenuta da Augustin Loada, presidente del Mouvement patriotique pour le salut (Mps). I funzionari del partito sostengono di essersi mossi per far tornare nei prossimi mesi l’ex primo ministro ora in esilio in Canada, per partecipare all’assemblea straordinaria del partito che dovrà convalidarne la candidatura alla presidenza.  “Vogliamo che ritorni in condizioni dignitose e rispettabili, in virtù del suo status di ex capo di stato”, ha dichiarato Augustin Loada. “Esiste una legge che definisce lo status degli ex capi di Stato, quindi auspichiamo l’applicazione di tale status”.  In Canada dal 2016, Zida è ricercato dalla giustizia militare di Ouagadougou che ha avviato un procedimento contro di lui per “insubordinazione e diserzione in tempo di pace”. È anche citato nel fascicolo giudiziario sulla soppressione della rivolta popolare nell’ottobre 2014. “Non esiste alcun vincolo legale che impedisce a Yacouba Isaac Zida di essere un candidato presidenziale”, ha sostenuto però Augustin Loada, secondo cui Zida è pronto a rispondere a eventuali questioni e domande in sospeso. [MS]
  • Liberia Free

    Un finanziamento per una mini diga alle cascate di...

    LIBERIA - Il governo della Liberia ha firmato un accordo finanziario del valore di 34 milioni di dollari con la Banca africana di sviluppo (AfDB) per il progetto idroelettrico delle cascate di Gbedin. I fondi serviranno alla costruzione di una mini diga sul fiume Saint John e della mini centrale idroelettrica di Gbedin Fall  nella contea di Nimba, nella Liberia nord-orientale. Secondo l’accordo, il progetto dovrebbe essere attuato nell’arco di un periodo di 4 anni. La diga avrà una capacità di 9,34 MW e fungerà da fonte di energia affidabile, sostenibile e conveniente per la regione occupando un’area di 22 ettari. L’elettricità della centrale raggiungerà 7000 famiglie attraverso una linea di trasmissione di 8 km a 33 kV. Il punto di collegamento sarà vicino alla città di Kitoma, lungo la strada principale Ganta-Sanniquellie, per una lunghezza totale di 7,8 km. Il progetto consentirà inoltre l’espansione della rete elettrica in località isolate e aree remote, favorendo il collegamento di famiglie, scuole, centri sanitari, imprese e industrie alla rete nazionale. [MS]