Sudafrica

Energia idroelettrica in Africa in un Forum a Città del Capo

SUDAFRICA – Un appuntamento dedicato all’energia idroelettrica in Africa, l’African Hydropower Forum, si terrà a Città del Capo il 21 e 22 aprile prossimo.

(126 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Australe

  • Malawi Free

    Bene le vendite di tabacco nonostante Covid

    MALAWI - Il settore del tabacco, primo prodotto di esportazione del Malawi, sta procedendo a pieno ritmo nonostante le difficoltà dell’epidemia di Covid 19.

    Lo riferisce la stampa locale e internazionale, precisando che i ricavi del Malawi dalle vendite di tabacco hanno raggiunto 110,2 milioni di dollari USA nelle 11 settimane di scambi avvenute quest'anno.

    Secondo le ultime statistiche della Malawi Auction Holdings Limited (AHL), i mercati del tabacco in tutto il paese hanno scambiato 72,7 milioni di chilogrammi di tutti i tipi di tabacco ad un prezzo medio di 1,51 dollari USA per chilogrammo.

    La Commissione del tabacco ritiene che la seconda parte dell’anno dovrebbe vedere le entrate crescere ancora, con i prezzi del tabacco per chilogrammo stimati in crescita grazie all’arrivo sul mercato nazionale di nuovi acquirenti.

    Tuttavia, i coltivatori di tabacco in tutto il paese recentemente hanno espresso insoddisfazione per gli attuali prezzi del tabacco per chilogrammo, chiedendo un aumento del prezzo base di acquisto. La AHL ha invitato gli agricoltori a lavorare per portare sul mercato tabacco di qualità più alta così da poter puntare a prezzi migliori.

    Il tabacco è il principale prodotto di esportazione del Malawi e la principale fonte di valuta pregiata, rappresentando oltre il 50 percento di tutte le entrate in valuta estera.

  • Mozambico Free

    Cabo Delgado: Mocimboa da Praia ancora al centro degli...

    MOZAMBICO - E’ ancora al centro dei combattimenti Mocimboa da Praia, la città costiera della provincia di Cabo Delgado passata di mano più volte negli ultimi giorni tra forze islamiste e forze governative.  Considerata strategica per il controllo dei traffici di contrabbando e delle vie di rifornimento per Palma (e quindi le operazioni legate al gas), Mocimboa da Praia dallo scorso 1 luglio è tornata sotto controllo governativo, ma già alla sua periferia gli islamisti riescono a controllare ancora le vie di accesso, secondo varie fonti locali.  Secondo dichiarazioni del sindaco della città, Carlos Monba, le strutture governative all’interno del centro urbano sono state danneggiate o distrutte, comprese scuole, ospedale, una chiesa; la distruzione non ha risparmiato nemmeno abitazioni e negozi privati (cliccando qui si possono vedere foto delle distruzioni). Nel vortice sono finite anche le forze di difesa mozambicane accusate da più fronti di estorsioni, violazioni e violenze di vario tipo. Una situazione che, secondo alcuni osservatori, rischia di riaprire la strada agli islamisti o comunque di spostare un certo sostegno popolare a loro favore.  Secondo le ultime stime (Fonte Acled), il conflitto ha causato la morte di 1301 persone; secondo le Nazioni Unite gli sfollati sono ormai 250.000. [MS]
  • Sudafrica Free

    Popolazione sudafricana in crescita

    SUDAFRICA - Le persone residenti in Sudafrica sono 59 milioni e 620.000, un incremento di quasi due milioni rispetto all’ultimo aggiornamento due anni fa dell’ufficio statistico nazionale StatsSA.

    A segnalarlo sono i media locali, precisando che la provincia di Gauteng rimane la più popolata del Paese con circa 15,5 milioni di abitanti, pari al 26% della popolazione totale del Sudafrica.

    Segue la provincia di KwaZulu-Natal con circa 11,5 milioni di abitanti (pari al 19,3% del totale), mentre la provincia del Capo Settentrionale pur essendo la più vasta resta anche quella meno popolata con 1,29 milioni di abitanti (2,2% del totale).

    Secondo i dati elaborati da StatsSa, il 28,6% della popolazione sudafricana ha meno di 15 anni mentre la popolazione anziana, ovvero di età pari a superiore a 60 anni, rappresenta il 9,1% del totale.

    L'aspettativa di vita alla nascita è stimata in 62,5 anni per gli uomini e 68,5 anni per le donne.

    Tra i dati resi noti, figura inoltre il tasso di prevalenza all’HIV che è stimato essere pari al 13% della popolazione nazionale, cioè circa 7,8 milioni di persone: per la popolazione adulta di età compresa tra 15 e 49 anni, si stima che la percentuale di sieropositivi salga al 18,7% del totale. [MV]

  • Mozambico Free

    Cabo Delgado, l'appello dei vescovi: "Soluzione andando...

    MOZAMBICO - Una sofferenza che ha “radici profonde nel tempo”, un governo incapace di fornire risposte adeguate, la forza di un popolo che sta fornendo assistenza a se stesso. Questi alcuni dei punti toccati dalla Conferenza episcopale del Mozambico in un messaggio in cui si affronta lo stato di insicurezza in cui versa la regione di Cabo Delgado dove da oltre due anni sono attivi gruppi islamisti armati.  “Noi ci domandiamo, perché tanta sofferenza? Non troviamo risposta, oltre a riconoscere che la causa di tanta sofferenza ha radici profonde nel tempo in cui il popolo è stato dimenticato” scrivono i vescovi aggiungendo subito dopo: “Mentre le istituzioni sembrano non essere all’altezza di compiere il dovere di alleviare tanta sofferenza, ci riempie di meraviglia e di stima il grande sforzo e la capacità di accoglienza che le famiglie e i comuni cittadini sanno offrire, sia quelli che vivono nelle zone non colpite dalla guerra all’interno della stessa provincia, sia quelli delle province vicine”. Un quadro fosco a fronte del quale i vescovi dicono di voler sollecitare appoggi anche fuori del Paese con contribuzioni canalizzate attraverso la Caritas. Nella lettera si richiama poi la figura del vescovo di Cabo Delgado, Dom Luiz Fernando Lisboa, “che, in mezzo ai tristi avvenimenti che vi colpiscono già da molto tempo, è stato la voce del pastore che mette in guardia sulla presenza di lupi che attentano alla vita del gregge, e che con le sue parole e i suoi interventi è stato di grande aiuto per far prendere coscienza della gravità della situazione e della grande sofferenza a cui siete sottoposti, e che adesso è un grande promotore nel sollecitare una risposta urgente a questa tragedia”. Una tragedia che secondo i vescovi richiede interventi sulla cause “non solo perché sia ristabilito l’ordine, ma anche e soprattutto con progetti di sviluppo, investendo sul posto le risorse della provincia, con infrastrutture, il lavoro e l’offerta di servizi essenziali quali la salute e l’educazione”. [MS]
  • Angola Free

    Approvato piano generale per le infrastrutture dei...

    ANGOLA - La Commissione interministeriale per l'approvazione degli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica ha dato il proprio via libera a un piano generale per il settore delle infrastrutture di trasporto e le strade (PDNST).

    A segnalarlo sono i media locali, precisando che il piano dovrà ora essere ratificato dal consiglio dei ministri prima di poter entrare in vigore.

    In base a quel che è stato reso noto dalla ministra della Pianificazione urbanistica e portavoce della Commissione interministeriale, Ana Paula de Carvalho, il piano prevede una serie di azioni da realizzare nei prossimi 19 anni a breve, medio e lungo termine, occupandosi di questioni relative al settore stradale, aereo, marittimo e ferroviario.

    Tra le opere previste figurano la costruzione di una metropolitana di superficie a Luanda con quattro linee principali, oltre a unità portuali in diverse province, ferrovie e autostrade.

    Le infrastrutture, la cui ideazione ha cominciato a essere concepita nel 2019, entreranno tutte in fase progettuale entro il prossimo anno, con la possibilità di una revisione entro il 2025.

    L’esecuzione delle opere incluse nel piano non è ancora inclusa nel programma di investimenti pubblici ma, secondo quel che ha dichiarato de Carvalho, d'ora in poi grazie al nuovo piano generale i progetti potranno essere programmati e finanziati più facilmente. [MV]

  • Mozambico Free

    Prorogate misure economiche straordinarie

    MOZAMBICO - La Banca del Mozambico ha deciso di prorogare per ulteriori tre mesi le misure straordinarie già prese per mitigare gli effetti del covid-19.  Le misure prevedono che le società attive nell’ambito della moneta elettronica (e-Mola, Vodafone M-Pesa e Mobile Wallet / mKesh) non addebitino commissioni sui trasferimenti da un cliente all'altro fino al limite giornaliero di mille meticais; il limite per transazione nel portafoglio mobile è portato da 25 mila a 50 mila meticais, il limite giornaliero per le transazioni nel portafoglio mobile salirà da 125 mila a 250 mila meticais; il limite annuale delle transazioni per i clienti di livello I nel portafoglio mobile è portato a 400 mila meticais. Ancora, secondo le direttive della Banca centrale, gli istituti di credito non imporranno commissioni sulle transazioni elettroniche fino a un limite quotidiano di 5000 meticais. [MS]