Camerun

Nominato nuovo ambasciatore del Camerun in Italia

CAMERUN – Sébastien Foumane è il nuovo Ambasciatore del Camerun in Italia: a dare la notizia della sua nomina sono i media camerunesi citando un decreto del presidente Paul Biya.

(104 parole) - 3,90 Euro

Leggi tutto l'articolo

Bloccato
Acquista questo articolo
Singolo articolo

Acquista un singolo articolo per visualizzarne il contenuto

3,90 Euro

Abbonamento Canale

L’abbonamento a un Canale dà diritto a ricevere informazioni quotidiane su un'area geografica o un paese.

da 190 Euro

Abbonamento Area Tematica

L’abbonamento per canale tematico è pensato per chi ha interessi specifici determinati dalla propria attività e non strettamente legati a una precisa area geografica

da 350 Euro

Ultimi articoli della sezione Africa Centrale

  • R.D. Congo Free

    Compagnia mineraria si impegna per sicurezza alimentare...

    REP DEM CONGO - Aumentare le capacità agricole dei piccoli agricoltori e così sostenere le comunità della regione del Haut-Katanga oltre il ciclo di vita della miniera di rame di Kinsevere, situata a 30 chilometri a nord di Lubumbashi: questo l’obiettivo del Programma di assistenza agli agricoltori locali attuato dalla compagnia Minerals and Metals Group, e che, dieci anni dopo il suo lancio, ha visto i piccoli coltivatori quadruplicare le loro aree di attività su oltre 500 ettari di coltivazione di mais. L'obiettivo del programma è far apprendere ai coltivatori locali metodi efficaci per migrare dall'agricoltura tradizionale a un'agricoltura moderna integrata e globale. Con la formazione acquisita, i nuovi produttori hanno raccolto 12,7 tonnellate di semi di mais, ovvero più di 1,5 tonnellate di semi per ettaro e oltre 750 kg di mais per ettaro nella stagione del raccolto 2020. Le sementi prodotte sono state acquistate integralmente dalla miniera di Kinsevere e poi ridistribuite a più di 400 piccoli agricoltori locali aderenti al programma. Ogni anno, il programma della Minerals and Metals Group immette nel mercato locale oltre 2000 tonnellate di mais, l'alimento base della popolazione, e ha sviluppato parallelamente il progetto della fattoria Ubuntu, acquisita dalla compagnia mineraria nel 2015, con l'obiettivo di farne un centro di eccellenza agricola. Grazie a questi ambiziosi progetti, oltre alla formazione, gli agricoltori locali hanno accesso a un programma di microcredito di sementi e fertilizzanti. [CN]
  • GabonGuinea Equatoriale Free

    Disputa territoriale su isole Mbanié in mano a...

    GABON / GUINEA EQUATORIALE - Di comune accordo, il Gabon e la Guinea Equatoriale hanno interpellato la Corte internazionale di giustizia (Icj), organo giudiziario delle Nazioni Unite con sede all'Aia, nei Paesi Bassi, per emettere un verdetto definitivo sulla controversia territoriale che contrappone i due paesi sulle isole Mbanié, Cocotiers e Conga, reputate ricche di idrocarburi nonché di risorse ittiche. La decisione di presentare ricorso davanti alla giustizia internazionale interviene dopo un accordo firmato nello scorso marzo dalle due parti in causa alla presenza del Segretario Generale dell’Onu, Antonio Guterres, celebrando “la conclusione positiva di un processo di mediazione presso le Nazioni Unite, volto a facilitare una soluzione pacifica alla protratta disputa di confine tra la Repubblica Gabonese e la Repubblica della Guinea Equatoriale”. Ora la Guinea Equatoriale e il Gabon hanno rispettivamente tempo fino al 5 ottobre 2021 e al 5 maggio 2022 per presentare i fascicoli nei quali ogni parte dovrà dimostrare che le isole contese rientrano nella propria giurisdizione territoriale. L'estensione da parte dei due Stati delle acque territoriali oltre le 12 miglia nautiche porta a reciproche sovrapposizioni dei rispettivi territori marittimi. [CN]
  • AfricaComoreGhanaRepubblica Congo Free

    Gli operatori portuali in aiuto delle tartarughe marine

    AFRICA - Programmi per la conservazione della biodiversità e la sostenibilità degli spazi dove vengono svolte attività portuali: questo l’impegno preso dalla compagnia Bolloré Ports, operatore di concessioni portuali, particolarmente orientato alla salvaguardia delle tartarughe marine nel continente. “Bolloré Ports attribuisce importanza alla sostenibilità ambientale e sociale delle sue attività. È per questo motivo che tutti i nostri terminal portuali attuano una politica ambientale volta a preservare gli ecosistemi delle nostre strutture. Con l'aiuto di Ong ed esperti ambientali, i nostri team identificano e gestiscono i rischi ambientali e sociali associati alle nostre attività. A tal fine, stiamo implementando metodi innovativi per garantire la conservazione della flora e della fauna", ha affermato Olivier De Noray, direttore generale delle concessioni di Bolloré Ports. E così da una parte all’altra del continente: Congo Terminal, operatore del terminal container del porto di Pointe Noire, in Repubblica del Congo, Meridian Port Services (Mps), ad Accra, in Ghana, e il terminal Moroni, nelle Comore, sono impegnati in programmi e iniziative di sensibilizzazione sulla conservazione della biodiversità, e più particolarmente a favore della protezione delle tartarughe marine, sui danni del bracconaggio e sulle implicazioni dell'acqua per il pianeta. Inoltre, i terminal gestiti da Bolloré Ports sono impegnati nel processo di certificazione ambientale ISO 14001/2015. [CN]
  • Gabon Free

    A compagnia danese licenza esplorazione per blocco in...

    GABON - È la prima volta che opererà in Gabon: Maersk Drilling ha vinto un contratto di esplorazione in acque ultra profonde da 24 milioni di dollari per il blocco F13. Lo ha reso noto la compagnia danese, che ha ricevuto l’incarico da Pc Gabon Upstream SA (Pcgusa), una controllata di Petroliam Nasional Bhd (Petronas), "Siamo lieti di espandere la nostra relazione internazionale con Petronas, con la quale abbiamo lavorato su pozzi di acque profonde in Estremo Oriente, nelle Americhe e ora nell'Africa occidentale. Non vediamo l'ora che inizi la nostra prima stagione in Gabon", ha affermato Morten Kelstrup, direttore operativo di Maersk Drilling. La nave di perforazione di settima generazione Maersk Viking verrà utilizzata per perforare un pozzo di esplorazione a circa 2100 m di profondità nel blocco F13, al largo del Gabon. [CN]
  • Camerun Free

    Aumenta produzione di cotone, vola l’export

    CAMERUN - La produzione di cotone in Camerun, relativamente alla stagione 2020-2021 che si concluderà nei prossimi giorni, dovrebbe registrare una nuovo record. A riportare le stime la Compagnia per lo sviluppo del cotone, precisando che è attesa una produzione record di 350.000 tonnellate, in crescita di oltre 20.000 tonnellate rispetto alla campagna precedente ( 328.000 tonnellate). La maggior parte della produzione verrà esportata nei Paesi asiatici, in particolare in Cina, che è stata per molti anni la principale destinazione del cotone camerunese rappresentando il 38% delle esportazioni . Paesi come il Bangladesh, il Vietnam e l’Indonesia sono anche tra i principali importatori. Nell'ordine, i tre principali mercati esteri sono Cina, Italia ed India. [GT]
  • R.D. Congo Free

    Istituito un fondo di garanzia per imprenditorialità

    REP DEM CONGO - Un Fondo di garanzia per l'imprenditorialità in Congo (Fogec) destinato a facilitare il finanziamento delle piccole e medie imprese (Pmi). Lo ha ufficialmente annunciato il ministro delle Classi medie, delle Pmi e dell'artigianato della Repubblica Democratica del Congo, Justin Kalumba, dopo che il Fogec, creato nel novembre 2020, ha raccolto circa 500.000 dollari negli scorsi mesi. "L’importanza del Fogec poggia su tre assi: la garanzia dell'accesso al finanziamento e della condivisione dei rischi con le banche tradizionali che possono finanziare le Pmi; il crowdfunding in cui lo Stato porta risorse nel capitale delle Pmi che non hanno finanziamenti; e le sovvenzioni a un progetto che può o non può essere soggetto a credito o a crowdfunding, ma che può essere sovvenzionato dallo Stato", ha detto il ministro. Nel 1973 esisteva un Fondo di garanzia dotato delle sole risorse del bilancio pubblico come fonte di finanziamento. Al contrario, le principali fonti di approvvigionamento di Fogec sono particolarmente indipendenti dal bilancio dello Stato, e ogni provincia del paese potrà individuare un progetto chiave in cui lo Stato inietterà fondi come sovvenzione. [CN]